India, l’Ordinary Life del subcontinente

Il golden triangle è un’area compresa tra Delhi, Agra e Jaipur, in India. Un itinerario ideale per chi vuole vivere l’ordinary life del subcontinente.

Un viaggio che parte dalla capitale, Delhi, caotica e dal traffico in tilt; camminare per le vie del centro è come cadere in trance in un’altra dimensione, sopraffatti dagli odori e dal caldo umido della capitale. La città vecchia offre sicuramente delle emozioni forti, con il mercato sempre pieno di gente e offerte di ogni tipo. Il red fort è un’altra attrazione della città vecchia di Delhi, con le sue maestose mura rossa è stato dichiarato patrimonio dell’Unesco e una delle opere più importanti di tutta l’India.

Viaggiare in India è davvero un’esperienza unica ed emozionante, così come lo è trovarsi davanti a una delle sette meraviglie del mondo, il Taj Mahal, ad Agra. Infatti, dopo solo tre ore di auto da Delhi, si arriva al secondo checkpoint del viaggio lungo il golden triangle indiano. Agra, a differenza di Delhi, si presenta ancor più “degradata”, con decine di mucche che pascolano libere a spasso della città. Giunti nel sito dove risiede il Taj Mahal, preparatevi a lunghe file per poter entrare e godere di tutta la sua maestosità e bellezza. Vi ci vorrà circa mezza giornata per poter visitare a pieno tutto il sito con calma e trovare riparo dal caldo umido. Piccolo suggerimento: arrivate all’alba, troverete uno spettacolo mozzafiato.

L’ultima tappa del viaggio si raggiunge dopo altre tre ore di auto da Agra: Jaipur, nello stato del Rajasthan. La suo stile artistico e colorato si riflette in tutti gli angoli della città e culmina nel maestoso Palazzo del Vento nel cuore del centro cittadino. Per sfuggire al ritmo caotico della città, spostate nei sobborghi di Jaipur, destinazione Monkey Temple. Qui vi ritroverete nel silenzio della collinetta che sovrasta la città, accerchiati (molto probabilmente) dalle simpatiche scimmie messe a guardia del tempio.

Fermatevi ad osservare la magia dei Sadhu impegnati nei loro canti e preghiere all’interno di piccole abitazioni nei dintorni del tempio, tra incensi profumati e atmosfere mistiche. In serata, prima del ritorno a Delhi, godetevi lo spettacolare scenario dell’Heritage Village di Jaipur, per gustare ottimi piatti indiani e farsi ipnotizzare dagli spettacoli mangia fuoco e dagli incantatori di serpenti.

india, ordinary life – gallery

Post a Comment

Follow us on